Questo gruppo nasce per aiutare , collaborare e avere uno scambio d'informazioni tra italiani in Australia....

I punti d'azione sono:  Read More

 

About us

© 2017 Uniti in Australia.

Lavoro

In Australia trovare lavoro non e' difficile ma occorre tanta umilta' e perseveranza.

Occorre partire col dire che per cercare lavoro bisogna possedere un visto lavorativo e di solito chi viene in Australia lo fa con un visto studenti o il working holiday visa.

Informazioni relativi a questi visti possono trovarsi sui siti:

http://italy.embassy.gov.au/

www.border.gov.au

Non pensate di trovare lavoro o sponsor dall'Italia perche' si tratta di MISSION IMPOSSIBLE.

In Australia ci sono siti come gumtree, seek ed altri che giornalmente pubblicano annunci e anche andando in giro per i centri commerciali, le vie o per le periferie piu' frequentate della citta' e della dolce vita notturna, si possono scorgere annunci sulle vetrine oppure armatevi di coraggio, entrate e chiedete.

I lavoratori sono tutelati dalle leggi australiane

http://www.fairwork.gov.au/ 

Potete anche riportare anonimamente delle irregolarita', dispute, ecc. attraverso questo link:

https://www.fairwork.gov.au/how-we-will-help/how-we-help-you/anonymous-report

 

Per iniziare a lavorare occorre fare domanda per il TAX FILE NUMBER (TFN) che serve a pagare le tasse in Australia.

https://www.ato.gov.au/

I datori di lavori vi chiederanno di compilare il form dove dovrete inserire tutti i vostri dettagli.

https://www.ato.gov.au/uploadedFiles/Content/MEI/downloads/TFN-declaration-form.pdf

Di solito alle interview vi parleranno sempre di stipendio lordo. Il netto dovrete calcolarvelo basandovi sulle tabelle dell' ATO

https://www.ato.gov.au/Rates/Tax-tables/

Potete anche utilizzare questo link:

https://www.atopayg.com/calculator.html

Un'altra cosa necessaria quando si inizia a lavorare, e' quella di fornire al datore di lavoro i dati della vostra SUPER, ovverto il fondo pensione dove confluisce una certa somma che il datore di lavoro e' tenuto a versare.

Una percentuale di quanto accumulato potra' essere recuperato se tornate in Italia oppure quando maturera' la vostra pensione in Australia.

https://www.ato.gov.au/Super/

 

 

Aggiungetevi al gruppo facebook di Uniti in Australia per controllare i nostri post con le varie offerte e richieste che riceviamo.

Vi preghiamo altresi di notificarci la vostra esperienza positiva o negativa in maniera da poter dare i migliori consigli e suggerimenti a tutti coloro che ci seguono.

Potete farlo via email: serviceaustralia@unitiinaustralia.com

oppure compilando il modulo in home page.

ITALIANI IN AUSTRALIA O ALL'ESTERO


DISOCCUPAZIONE PER ESPATRIO DOCUMENTI :


- LA PUÒ RICHIEDERE CHI HA LAVORATO ALL' ESTERO .
- BUSTEPAGHE PERIODO LAVORATIVO 
- LETTERA DI LICENZIAMENTO DATORE DI LAVORO
- RICHIEDERE IL MODELLO SR133 (RICHIEDERLO DOVE SIETE POSSESORI DEL CONTO CORRENTE)
- FOGLIO DI DISPONIBILITÀ (UFFICIO DI COLLOCAMENTO) 
- MODELLO ITAUS4 (SCARICATELO DA INTERNET O RICHIEDETELO ALL INPS O AL VOSTRO PATRONATO)
- TANTA TANTA MA TANTISSIMA PAZIENZA PER L'ATTESA DI UNA RISPOSTA.


Ps per quanto riguarda il modulo itaus4 è per chi ha lavorato in Australia, come l'ufficio di valutazione, queste 2 cose variano in base alla nazione dove avete svolto il periodo lavorativo.
Avete max 30 giorni per richiederla dal momento in cui rientrate in ITALIA.